Giochi imbottiti per animali domestici: migliori prodotti di Giugno 2021, prezzi, recensioni

Il gioco per un cane, o un qualsiasi altro animale domestico comune come ad esempio un gatto, è di fondamentale importanza perché stimola le sue capacità intellettive, la sua curiosità e al contempo consente di svolgere un’adeguata attività fisica, così come di socializzare con i propri simili e rafforzare il rapporto e il legame con il proprio padrone.

Tra i numerosi giochi, in questo caso nello specifico per quanto riguarda i cani, bisogna scegliere quelli più adatti al proprio animale domestico e comprendere anche quali sono quelli da evitare perché potrebbero essere dannosi per la sua salute. Molti oggetti presenti nelle case, infatti, possono attirare l’attenzione degli amici animali, soprattutto quella dei cuccioli.

Questi oggetti però non sono affatto adeguati a loro e vanno tenuti decisamente lontano dalla loro portata. I cani cuccioli, infatti, che sono ancora alla scoperta del mondo che li circonda, tentano di ”rubare” e prendere i più disparati oggetti, come le ciabatte, i pezzi di carta, gli stracci e quant’altro, ma ovviamente, va fatta molta attenzione.

Oggetti imbottiti per cani: a cosa stare attenti per evitare problemi

La maggior parte degli oggetti che si trovano in casa, soprattutto di uso quotidiano, potrebbero essere molto pericolosi per l’amico animale. Alcuni oggetti, come quelli imbottiti, ad esempio, quali la stoffa, i calzini, i peluche, le magliette o le coperte, possono essere facilmente lacerati dai denti di un case per esempio. Potrebbero anche rompersi in mille strappi e lasciare materiali utilizzati per le imbottiture che, qualora venissero ingeriti dal cane, potrebbero provocare dei soffocamenti o addirittura dei blocchi intestinali. Lo stesso discorso vale, inoltre, per altri oggetti come ad esempio i giornali e gli involucri in nailon o di cartone.

Oggetti di plastica: come fare attenzione

Anche gli oggetti di plastica rigida potrebbero rivelarsi particolarmente dannosi per gli animali domestici. Se mai dovessero essere rotti, si dividono in tanti pezzettini che potrebbero essere anche appuntiti e causare, oltre ad alcune ferite alla bocce o alle mucose del cane, per esempio, una volta ingoiati, possono provocare delle lacerazioni importanti negli organi interni dell’apparato gastrointestinale.

Giochi per cani: da quali oggetti tenerli lontani

Bisogna fare molta attenzione a tenere lontani i cani o altri animali domestici, da flaconi contenenti detersivi, varechina e prodotti per la pulizia in generale. Il cane, soprattutto quando è a casa da solo, può facilmente aver voglia di esplorare e scoprire. Il contenuto dei flaconi appena citati potrebbe portare facilmente all’intossicazione o all’avvelenamento. Anche se il cane, attratto dai particolari odori, si avvicina al sacchetto della spazzatura, la sua vita potrebbe essere in pericolo. Lì potrebbe, infatti, trovare dei residui di oggetti che potrebbero causargli problematiche come ad esempio diarrea o vomito. Alcuni potrebbero essere altamente dannosi, come per esempio le ossa di pollo, coniglio o tacchino poiché causano lacerazioni allo stomaco e all’intestino.

Giochi per cani: quali sono quelli adatti

Quando si decide di far giocare il proprio cane e di acquistare, quindi, qualche giocattolo, bisogna stare molto attenti a prendere quelli che vengono considerati più appropriati. I giochi in gomma, per esempio, possono essere validi, soprattutto se venduti in negozi per animali. I materiali che devono essere utilizzati sono prevalentemente la gomma siliconica o anche quella dura, resi più carini dal punto di vista estetico da colori rigorosamente atossici. Se i coloranti non usati non hanno questa caratteristica e non riportano il marchio CE, potrebbero sciogliersi con la saliva e potrebbero essere letteralmente ingeriti dall’animale, causando così anche delle possibili intossicazioni.

Possono andar bene anche palloni, palline e frisbee. Questi possono essere anche utili per insegnare al proprio cane a ”lasciare” l’oggetto al proprio padrone, rafforzando, così, anche il loro reciproco rapporto. Alla lista non possono certamente mancare quelli che possono essere rosicchiati come ad esempio le ossa di pelle di bufalo che il cane può masticare e ingoiare senza pericoli, oppure i giochi in gomma morbida, ma al tempo stesso resistente. I cani, infatti, così come i bambini, nella fase di dentizione tendono a mordere qualsiasi cosa. Anche i giochi imbottiti, se chiusi bene e senza il rischio che si rompano, possano essere acquistati senza troppi problemi, anche se bisogna fare maggiormente attenzione.

Peluche e giochi imbottiti per cani indistruttibili

I peluche sono un gioco classico e senza tempo per i propri amici a quattro zampe. Come già accennato precedentemente, però, non tutti possono essere adatti. Non bisogna assolutamente dare al proprio cane quelli usati dagli umani perché non sono progettati per resistere alla forza dei loro denti. I peluche adatti ai cani, invece, sono utili e sicuri perché possono essere mordicchiati a lungo senza alcun pericolo. Un case si affezionerà particolarmente al proprio peluche perché sarà come una sorta di ‘amico’ dal quale non riuscirà a staccarsi.  La loro somiglianza con un vero animale, inoltre, spingerà il proprio animale domestico ad essere attratto da tale oggetto e per questo diventerà parte integrante delle sue giornate.

Back to top
menu
Giochi per Animali Domestici