Giochi per cani per taglie: guida completa e prodotti

Quando si decide di adottare un cane e di tenerlo con sé nella propria abitazione è importante sapere che necessita delle giuste cure e attenzioni. Necessita, dunque, di un’alimentazione sana e corretta e di un adeguato esercizio fisico che gli permette di sviluppare anche l’attività mentale. Questi giochi possono essere chiamati in tanti modi differenti come per esempio giochi educativi, oppure giochi per l’intelligenza dei cani o ancora giochi per cani intelligenti.

In qualsiasi modo si chiamino questi giochi sono molto importanti per sviluppare le capacità intellettive dell’animale e a stimolarlo mentalmente, garantendo al tempo stesso anche la concentrazione. Questo permetterà al cane di sentirsi più sereno ed equilibrato, soprattutto nella vita in casa. Sarà anche più pronto a rispondere agli stimoli che provengono dall’esterno, oltre ad essere più socievole con gli altri animali ed in generale con gli esseri umani.

Perché è importante giocare con il proprio cane

Come già accennato precedentemente, i giochi sono molto importanti per garantire la giusta attività fisica al proprio cane e renderlo anche equilibrato dal punto di vista mentale. Molti cani, inoltre, devono restare, per necessità, molte ore a casa da soli e dunque potrebbero stressarsi o annoiarsi. I rischi legati a questa condizione potrebbero essere numerosi come ad esempio la depressione e l’inappetenza. Al contrario potrebbero insorgere anche problemi come ad esempio l’iperattività che li spinge a mordere tutto ciò che gli capita intorno e questo potrebbe creare delle problematiche anche in casa.

Giocando egli potrà trovare anche delle soluzioni a vari problemi che si possono incontrare nella vita quotidiana. Bisogna, dunque, essere consapevoli del fatto che un cane deve essere attivo non solo fisicamente, ma anche intellettualmente. E’ necessario, infatti, che il cane dopo le prime 3 settimane di vita e non oltre gli 8 si relazioni co altri cani e dopo 5 settimane entri anche in contatto con gli esseri umani. Una corretta socializzazione accompagnata anche da una costante attività divertente lo renderà un animale equilibrato, come già accennato, ma soprattutto sicuro di se stesso.

Giochi adatti per cani cuccioli

I giochi adatti a cani cuccioli devono essere, innanzitutto, di buona qualità e non devono possedere parti che possono essere accidentalmente ingerite dall’animale. Può accadere, però, che i cuccioli abbiano bisogno di rosicchiare qualcosa di duro per poter così alleviare il dolore ai denti o il fastidio alle gengive. Per chi non lo sapesse, infatti, va ricordato che anche i cani cuccioli hanno i denti da latte che cadono e, in seguito, vengono sostituiti con quelli definitivi.

Proprio per questo esistono dei giochi che sono adatti a combattere un tale disagio. Un pupazzo, per esempio, può essere morbido ed utile per essere anche mordicchiato. In questo modo il cane non potrà fare altro che divertirsi. Anche il gioco a forma di riccio, oppure un un osso di pelle realizzato in gomma naturale anallergica al 100% può essere decisamente utile.

Alcuni consigli per cani adulti e grandi

In questa lista non può assolutamente mancare il gioco in corda da mordere. I filamenti, infatti, aiutano anche a pulire i denti del cane, agendo anche sull’igiene.  Questo è un gioco adatto particolarmente anche ai cani più grandi. Anche i cani adulti e soprattutto di taglia grande, necessitano di essere attivati dal punto di vista mentale in modo tale da poter rimanere sempre vigili e attenti.

Il frisbee, per esempio, è realizzato di solito in plastica molto robusta e resistente, perfettamente adatta ai morsi del cane. Non possiamo mancare di citare, inoltre, le formine a forma di osso che quando vengono schiacciate producono un effetto sonoro.  I giochi di peluche sono molto amati dai cani, purché siano creati con materiali resistenti, a prova di morso. Un cane adulto può anche utilizzare i giochi di agility, nel caso in cui si decidesse di farlo poi gareggiare. Questi accessori, infatti, possono anche essere montati e poi smontati a terra.

Giochi e discipline per cani adulti

Come già accennato precedentemente il gioco dell’Agility Dog può essere una valida alternativa per far allenare fisicamente il proprio cane, farlo divertire e riuscire ad instaurare un rapporto ancora più solido con lui. Si tratta, nello specifico, di un particolare sport cinofilo da praticare insieme al proprio cane. Consiste in un percorso ad ostacoli che l’animale deve affrontare nell’ordine previsto. Se sta gareggiando non dovrebbe ricevere alcuna penalità e deve riuscire a concludere tutto l’intero percorso nel minor tempo possibile. Durante l’eventuale gara il conduttore deve comunicare con lui, dargli i comandi e accompagnarlo, dunque, per tutto il percorso. Possono partecipare tutti i tipi di cani, però non è consigliato per cani piccoli, anche perché possono partecipare solo quelli che hanno al di sopra dei 12 mesi di vita. Questo tipo di gioco, dunque, rientra tra la categoria dei cani più grandi, sia dal punto di vista dell’età che della stazza. Esistono anche altri giochi che possono essere tranquillamente acquistati, l’importante è che siano atossici.

 

Back to top
menu
Giochi per Animali Domestici